Magri/Preti/Moncigoli

Magri/Preti/Moncigoli

Aperta nel 82 da Francesco Magri, Alberto Moncigoli, Marco e Paolo Preti. Ha uno sviluppo di 150 metri per 4 tiri complessivi.  Difficoltà: V+ . Non sono stati usati chiodi e la sicurezza è su nuts e clessidre. Si sale una serie di placche spesso sporche di vegetazione sino ad attivare alla cengia (settore NANI) da cui parte un gran diedro di cui si risale la faccia di destra (attualmente sono stati attrezzati nuovi itinerari). Via non più salita da anni: sono state attrezzate le soste (notizia da confermare) almeno nella parte alta (a partire dalla base del diedro) e posizionati qualche fix.